Riflessologia plantare integrata

RIFLESSOLOGIA PLANTARE INTEGRATA

La Riflessologia Plantare consente un'azione di prevenzione e cura delle affezioni dell'apparato muscolo-scheletrico, cardiovascolare, digerente, respiratorio, del sistema nervoso, endocrino e linfatico. Disturbi in stato di acuzie e malattie croniche beneficiano dell'effetto disintossicante (su fegato, milza, reni, sistema linfatico, ...) e di riequilibrio energetico con importante effetto positivo sullo stato di benessere psicologico.

Pelle e sistema nervoso, avendo la stessa origine, sono intimamente legati. E' proprio in virtù di questo legame che, allorchè si va a massaggiare la pelle, si agisce in profondità sul sistema nervoso. Il corpo è munito di terminazioni nervose in tutta la sua superficie, ma a livello di corteccia cerebrale, sono proprio i piedi e delle mani ad occupare un'area notevolmente più vasta rispetto alle altre parti del corpo. Di conseguenza attraverso una stimolazione delle zone riflesse dei piedi (e delle mani) è possibile ottenere risposte particolarmente vivaci da parte del sistema nervoso. Il piede riassume in sé un'infinità di prerogative e ha una sua sensibilità. Rappresenta un punto focale del sistema circolatorio e vascolare. Un semplice massaggio delle estremità inferiori, crea innegabilmente un effetto benefico per tutto l'organismo. La tecnica riflessogena considera ogni singolo organo proiettato nel piede per via riflessa, esercita una stimolazione di dette aree ripristinandone la funzionalità dal punto di vista sia energetico che circolatorio. L'elemento base della pratica riflessogena consiste nel provocare una manifestazione positiva delle attività nervose e vitali, mettendo in moto quegli stessi meccanismi che hanno condizionato la comparsa della malattia; per determinarne la scomparsa chiama tutti gli organi e apparati a correggere uno squilibrio da essa stessa condizionato.

POSSIBILI APPLICAZIONI

  • ARTRITE, ARTROSI, LOMBALGIE, SCIATALGIE, NEVRITI. La stimolazione dei punti deputati alla produzione delle endorfine allevia il dolore; i risultati sono apprezzabili nelle forme infiammatorie e nelle algie articolari. Certi episodi infiammatori possono dipendere da intossicazioni, squilibri ormonali, insufficiente eliminazione delle tossine...
  • SCLEROSI MULTIPLA, MORBO DI PARKINSON, in abbinamento con la fisioterapia e sotto direzione medica la riflessologia può dare risultati apprezzabili
  • CEFALEA, NEVRALGIE, MAL DI DENTI
  • STATI D'ANSIA, BRUXISMO, INSONNIA
  • Il trattamento dell'apparato urinario è d'aiuto in casi di CALCOLOSI RENALE, CISTITE, EDEMI, STASI LINFATICHE E CIRCOLATORIE
  • DISFUNZIONI DELL'APPARATO DIGERENTE: SPASMO ESOFAGEO, GASTRITE, DISPEPSIA, METEORISMO, COLITE, STIPSI
  • IPERTENSIONE
  • AFFEZIONI DELL'APPARATO RESPIRATORIO: RAFFREDDORE, INFLUENZA, SINUSITE, BRONCHITE
  • ALLERGIE STAGIONALI
  • DISTURBI DEL CICLO MESTRUALE

BIBLIOGRAFIA:


B. e K. Kunz, Il grande manuale della riflessologia, ed. Tecniche Nuove, 2008
H. Marquardt, Manuale di riflessoterapia del piede, ed. Mediterranee
D. Piazza, Riflessologia del piede e della mano, De Vecchi editore
G. Saintpierre, D. Boater, Il massaggio che trasforma, ed. Mediterranee

Link: http://riflessologiazu.it/